Family Walking

 

FAMILY WALKING 2018- LA SOLIDARIETA’ IN CAMMINO

Domenica 11 Marzo ore 9.30

 

L’Evento solidale della BAM è svolto in collaborazione con UISP Brescia ed è il fulcro del Programma CHARITY 2018.

La manifestazione è rivolta alle famiglie con i bambini, ai giovani, agli studenti e a tutti coloro che vorranno condividere, attivamente, una giornata gioiosa all’insegna della solidarietà.

Molte le ONP ( Associazioni Non Profit ) bresciane che vi hanno aderito presentando i loro progetti

Partecipando alla Family Walking si contribuirà alla realizzazione di nobili progetti solidali.

 

COME FUNZIONA- IL PROGRAMMA

 

La quota di partecipazione è di € 7,  gratuita per i bambini sotto i 10 anni, e comprende:

– T-shirt ufficiale offerta dal CC LE RONDINELLE  da indossare durante la camminata

– Ristoro finale

– Assistenza medica

 

RITROVO  ore 9.15 in Piazza della Loggia

PARTENZA  ore 09.30 da Piazza della Loggia

ARRIVO in Piazza Vittoria – Villaggio UISP

Musica, sorprese e un goloso ristoro al termine allieteranno i partecipanti.

 

PER PARTECIPARE – ISCRIZIONI

 

ON LINE:  clicca qui per iscriverti!

IN CONTANTI: Presso le sedi delle  ONP  e attraverso  i loro volontari ( clicca qui per consultare l’elenco delle ONP aderenti)

 

PRESSO IL CC LE RONDINELLE al desk Family Walking sabato 3 e domenica 4 Marzo

 

AL VILLAGGIO MARATONA –  PIAZZA DEL MERCATO

sabato 10 Marzo dalle 10.00 alle 20.00

domenica 11 Marzo dalle 8.00 alle 9.15

SCARICA IL FLYER

 

FAMILY WALKING – LA CAMMINATA SOLIDALE E LA MUSICA

In Piazza della Loggia, le tenere voci del coro di bimbi “Un Cuore di Voci” diretti dalla Maestra Angela Di Filippo, accompagneranno la partenza della Family Walking. Ad accogliere i partecipanti, all’arrivo in Piazza Vittoria, l’esibizione superlativa dei musicisti della Banda Giovanile grazie all’adesione dell’Associazione Filarmonica “Isidoro Capitanio”diretti da Daniele Balzarini e Josè Miralles. Siamo lieti inoltre di avere la presenza dei musicisti dell’Istituto Artistico Musicale l’Ottava di Brescia con l’esibizione sul palco di tre gruppi di giovanissimi, gli Octopus, gli Ottaedro e gli 80 kilowatt. E di nuovo i bimbi del coro Un Cuore di Voci.”

 

Un cuore di Voci  nasce nel 2015 nel cuore pulsante dell’Oratorio Daniele Comboni, dall’idea di Angela Di Filippo e di alcuni genitori, che con il supporto dell’allora Parroco, Mons. Claudio Paganini, hanno dato vita ad un progetto musicale nato soprattutto con l’intenzione di creare un prezioso momento di aggregazione tra i bambini e che piano piano ha conquistato palchi di notevole importanza. E’ composto ad oggi da 25 bambini prevenienti da Brescia e zone limitrofe, ha alle spalle numerosi eventi bresciani tra i quali Brescia Art Marathon 2016 – 2017 durante la quale si è esibito sia durante la Bam Rock You, che in occasione della partenza della Family Walking. Presente anche alla “Mille Passi per Brescia”, Seridò, la “Festa della Musica” e a Bogliaco in occasione della “Children Cup” organizzata dall’associazione ABE. Abilmente diretto da Angela Di Filippo, cantautrice, un Cuore di Voci è stato anche protagonista dello spot promozionale per il concerto di Francesco Gabbani tenutosi a luglio dello scorso anno, che ha raggiunto quasi 10.000 visualizzazioni! Si è inoltre aggiudicato il premio Cupola d’Oro 2017, ha inciso una cover e un Jingle Natalizio e nel dicembre scorso è stato protagonista di numerosi eventi natalizi tra cui “Natale all’Outlet Franciacorta” e “Natale come non te lo Aspetti” rassegna di appuntamenti organizzati dal Comune di Brescia, cantando nell’incantevole cornice di Piazza Vittoria. Questo coro ha imparato a farsi conoscere ed apprezzare soprattutto per la bravura e per la magica energia che sprigiona, frutto del grande affiatamento che lega tutti i componenti che ne fanno parte, ma anche per le coreografie che divertono i piccoli  grandi cantanti, portando colore e allegria nelle piazze che li ospitano.

 

Le Bande giovanili dell’Associazione Filarmonica “Isidoro Capitanio” – Banda cittadina di Brescia – nascono all’interno della Scuola popolare di musica promossa dalla stessa Associazione.
Ogni anno la Scuola conta circa 150 allievi che frequentano i corsi di strumenti a fiato e a percussione e di musica d’insieme, più un altro centinaio di ragazzi che seguono il progetto “Facciamo la Banda” promosso all’interno di alcuni istituti comprensivi scolastici della città e in collaborazione con la Fondazione Teatro Grande. Pur non trascurando l’insegnamento individuale, il percorso didattico si basa fondamentalmente sulla pratica della musica in gruppo, metodologia essenziale per gratificare, motivare e migliorare le capacità tecniche dei giovani strumentisti. L’intervento nei confronti dei ragazzi ha anche una forte valenza socio-educativa in quanto la musica contribuisce alla crescita artistica, culturale, sociale e civile di chi la pratica.
All’interno della Scuola popolare di musica sono costantemente presenti tre gruppi di musica d’insieme di livello differente. Il gruppo da parata è costituito da circa 80/90 ragazzi che si esibiscono sempre sotto la direzione di Daniele Balzarini e José Miralles eseguendo cadenze con le percussioni e marce da sfilata.
Le Bande giovanili sono risorsa fondamentale per la Banda cittadina di Brescia in quanto permettono con continuità di inserire all’interno del suo organico i giovani che hanno raggiunto un livello adeguato.
Fin dalla loro nascita i complessi bandistici dei giovani strumentisti sono diretti da Marina Maccabiani che ha contribuito all’elaborazione del progetto didattico della Scuola popolare di musica insieme a Sergio Negretti, Giuliano Mariotti ed Enio Esti.

 

L’associazione Artistico Musicale L’Ottava è un ambiente poliedrico dove tutto è impregnato di musica.
L’Ottava è scuola di musica da oltre un decennio, una delle realtà didattiche più attive e dinamiche sul territorio bresciano, con il suo metodo innovativo e il suo ambiente formativo e amichevole.
L’Ottava è studio di registrazione che con la sua serietà, professionalità e attenzione ai particolari, vanta le collaborazioni di moltissimi artisti, anche a livello nazionale.
L’Ottava è music hall dove potere gustare un concerto senza preclusioni di genere, sempre con un’alto valore formativo per gli alunni e per gli associati. Music hall che negli anni ha ospitato tantissimi artisti di casa nostra e d’oltreoceano. Per citarne alcuni: Judith Owen, Leland Sklar, Russ Kunkel, Session Americana, Ben Glover, Bocephus King, Omar Pedrini, Jury Magliolo, Charlie Cinelli, Piergiorgio Cinelli e tantissimi altri.
Il percorso didattico de L’Ottava è coinvolgente, formante, trasversale ed interdisciplinare. È un percorso didattico a 360 gradi, non limitato solo alla singola lezione frontale, ma integrato con numerosi corsi collettivi e con la possibilità per gli allievi di fare reale esperienza sul campo.
La didattica della scuola di musica L’Ottava viene sviluppata in un ambiente accogliente, un punto di ritrovo dove l’alunno ha la possibilità di sentirsi come a casa, a proprio agio, in un clima amichevole e allo stesso tempo idoneo allo studio, con l’opportunità di partecipare attivamente agli eventi organizzati dalla struttura con ospiti di rilievo, momenti fondamentali per la sua crescita personale e formativa.